Trolley

Alghero catalana

Cosa unisce una città di 40.000 abitanti sulla costa nord-occidentale della Sardegna con l’immensa e cosmopolita Barcellona?

Una storia molto antica, anzitutto, ma anche l’orgogliosa rivendicazione della propria identità e, dunque, della propria diversità rispetto al resto della Sardegna. Ma cominciamo dalla storia.
Fondata dalla potente famiglia genovese dei Doria tra 1102 e il 1112, fu nel 1354 che Alghero passò sotto il controllo della corona aragonese. A questo punto, la popolazione preesistente venne deportata e al suo posto si insediarono coloni catalani. Così, Alghero divenne una vera e propria enclave all’interno del territorio sardo, tanto che per i suoi abitanti catalani si chiamava “l'Alguer”, per i sardi, invece, “s'Alighera”. Affinché questo isolamento fosse un fatto non solo culturale ma anche materiale, la città venne fortificata con possenti mura che sarebbero poi state abbattute soltanto nel 1881: ogni notte le porte d’accesso venivano chiuse e riaperte il mattino successivo.
Per comunicare, chi viveva in città doveva necessariamente conoscere il catalano. Ma nessun isolamento può essere mai perfetto: così, il catalano originario, separato dalla madrepatria, si cristallizzò in forme arcaiche e medievali e, per evolversi, attinse prima al sardo circostante e, poi, all’italiano. Così è nato l’algharese che è una lingua di base catalana con tratti fonetici e lessicali sardi e italiani.
Riconosciuto e tutelato quale minoranza linguistica, oggi l’algharese è parlato da circa il 20% della popolazione e compreso dal 60%, oltre ad essere materia d’insegnamento obbligatoria a scuola. Il Coro polifonico della città si dedica all’esecuzione e alla trasmissione di canti tipici in algherese e, quando percorrerete il borgo storico, troverete i nomi delle vie scritte in questa lingua. Insomma, se cercherete di comprendere fino in fondo la nostra città, non potrete non imbattervi nelle profonde radici che, attraverso il mare, la radicano in Catalogna. Non a caso, Alghero è gemellata con Tarragona, Palma di Maiorca, Encamp e Balaguer: il nostro costante desiderio di tornare a casa.

Reservation
IL MEGLIO PER IL TUO VIAGGIO, SOLO SUL NOSTRO SITO

Scopri il Catalunya, nel cuore di Alghero, e prenota in tutta sicurezza la tua vacanza da sogno o il tuo viaggio di lavoro.

PREFERISCI CHIAMARE?
+39 079 953.172

4

Buoni motivi per prenotare
sul nostro sito

Special Offers
IN ESCLUSIVA SUL NOSTRO SITO

L’Hotel Catalunya ti propone offerte speciali per il tuo soggiorno ad Alghero in tutti i periodi dell’anno. Prenota sul nostro sito ufficiale per essere sicuro di usufruire delle offerte speciali più vantaggiose.

Miglior prezzo garantito

Se entro 24 ore dalla prenotazione troverai una tariffa più bassa, agli stessi termini e condizioni, contattaci e la applicheremo al tuo soggiorno scontandola ulteriormente del 10%!

 

Offerte esclusive

Sconti, pacchetti e speciali omaggi riservati solo a chi prenota direttamente sul nostro sito.

 

Rapporto diretto

Gestiremo personalmente la tua prenotazione e potremo disegnare insieme un'offerta su misura, trovando la soluzione più adatta alle tue esigenze e offrendoti preziosi consigli per il tuo soggiorno.

Sicurezza

Con noi i tuoi dati personali e quelli della tua carta di credito saranno al sicuro: verranno trattati dal nostro staff in totale riservatezza e nel pieno rispetto delle norme sulla privacy.